Apre Spazioersetti!

 

Apre Spazioersetti!

Sabato 28 maggio 2011 alle ore 17.30 nasce ufficialmente Spazioersetti, la nostra nuova galleria d’arte sonora e spaziale.
Da anni cercavamo un luogo stabile da utilizzare come laboratorio per la sperimentazione e per l’esposizione dei nostri allestimenti fatti di luce, suono, materiali tattili. A Udine e generalmente in Italia non ci sono spazi dedicati completamente all’arte sonora e dunque abbiamo deciso di aprirne uno noi. Tra le molte suggestioni che da sempre ci hanno ispirato e stimolato a questo passo importante citiamo in ordine casuale la Dream House, Le Corbusier, James Turrell, Dan Flavin, Verner Panton, Walter de Maria, Matti Suuronen, Albert Hofmann, Benoit Mandelbrot, i Pink Floyd, Maurits Escher. Hermann Rorschach, Jim Henson, Terry Riley, Clive Donner e Richard Talmadge, Heinz Edelmann, August F. Möbius, Lewis Carroll, Craven Walker, Nikola Tesla, Phill Niblock, Antti Lovag, Cap de Creus, Fred Waller, THC, Doctor Who, Gerry e Sylvia Anderson, Friedrich Kiesler, Archigram, Roger Dean, Yannis Xenakis, Barbarella Queen of the Galaxy… …

Ospite d’eccezione della giornata di apertura sarà Michael J. Schumacher, artista e curatore americano che ha risposto con assoluta disponibilità alla nostra richiesta di collaborazione.
Per noi è un onore aprire il nostro spazio con un personaggio tanto importante della scena contemporanea, non solo perché si tratta di un artista di rilievo, ma anche per il suo ruolo di promotore e sostenitore dell’arte sonora a livello internazionale. Michael J. Schumacher è infatti il fondatore e direttore artistico della Diapason Gallery a New York, una delle prime e più longeve gallerie d’arte sonora del mondo.

Sarà una sua audioinstallazione dal titolo “Unintending” la prima delle opere ospitate all’interno di Spazioersetti. Si tratta di una composizione per computer costituita da migliaia di frammenti musicali diffusi all’interno della sala d’ascolto tramite un impianto di diffusione a otto canali.
L’esposizione sarà preceduta da una breve introduzione sul tema dell’arte acustica o “arte dei suoni” con esempi ed ascolti tratti dall’ampio catalogo della sua galleria che negli ultimi 15 anni di attività ha ospitato più di 300 artisti.

Antonio Della Marina
Alessandra Zucchi

PROGRAMMA

h.17:30 Cerimonia di apertura
h.18:00 Quindici anni di Arte sonora a New York, esempi e ascolti dall’archivio della Diapason Gallery. A cura di Michael J. Schumacher
h.18:45 Brindisi
h.19:30 Michael J. Schumacher “Unintending”, composizione algoritmica 8 canali.
h.21:00 Chiusura

Continuo associazione culturale
In collaborazione con Orchestra Filarmonica di Udine.
Un ringraziamento speciale a: Moroso Spa, Modidi, Stazione di Topolò.
Lara Carrer, Giorgio Tomasini, Andrea Bertolozzi, Sonicrew, Paolo Sidoti, Luigi Zucchi, Valerio Bergnach, Gianluca Buttolo
I vini sono gentilmente offerti da Alessandro Vicentini Orgnani.

importa questo evento in iCal

2017-01-22T13:02:20+00:00
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: